Back to top

Chi siamo

Dotvocal è una società a responsabilità limitata costituita nel marzo 2004 grazie al contributo dell’Incubatore di Alta Tecnologia di Sviluppo Italia Liguria, nel quale ha trovato sede fino a Gennaio 2006. Attualmente la sede dell’azienda è situata nel Centro Storico genovese, in un ufficio di proprietà che fa parte di uno dei Palazzi dei Rolli, che sono stati nominati Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

 

L’attività principale di Dotvocal consiste nello sviluppo di applicazioni vocali e multimodali, nelle quali l’Azienda può vantare tra le più importanti realizzazioni in campo nazionale ed internazionale.

 

La peculiare trasversalità delle tecnologie vocali ha permesso a Dotvocal di sviluppare soluzioni per molti Clienti in molti diversi settori. Alcuni esempi sono: in ambito automotive ha sviluppato l’interfaccia vocale della piattaforma di infotainment di Magneti Marelli che è utilizzata sui nuovi modelli di Alfa Romeo; in ambito traduzioni linguistiche, gestisce il portale telefonico per l’interpretariato in 105 lingue di Eurostreet, aziende leader nel settore; nell’ambito della logistica, gestisce il portale telefonico automatico per la chiusura delle prese in cariso degli autotrasportatori di S.T.S. Società di Trasporti e Logistica.

 

Dotvocal ha anche sviluppato e commercializzato un prodotto completamente innovativo nell’ambito degli ausili per disabili, un software denominato Jay, che permette di fruire dei contenuti del PC e di Internet usando in modo semplice i comandi vocali.

 

Dotvocal integra le tecnologie dei principali player di mercato nell’ambito delle tecnologie vocali utilizzando quattro prodotti che ha sviluppato internamente, grazie ai quali ottiene performance eccezionali in tempi di delivery particolarmente contenuti. I quattro prodotti sono: DFriend, un framework che permette l’uso contemporaneo delle tecnologie di riconoscimento vocale embedded e in cloud; MultiModalBerry (MMB), un framework che permette rapidamente lo sviluppo di applicazioni multimodali; Grammar Studio (GS), un prodotto per lo sviluppo, il test e il tuning delle grammatiche di riconoscimento; DotVocal Voice Activity Detection (DVAD), un componente grazie al quale è possibile sviluppare applicazioni che non devono utilizzare il “Push-To-Talk" (PTT) per attivare il motore di riconoscimento, rendendo particolarmente semplice e naturale l’interazione con l’applicazione.

 

Nel corso dell’esperienza maturata, Dotvocal ha fornito la propria consulenza in molti progetti complessi nei quali ha avuto modo di collaborare con aziende leader in diversi settori dell’ICT, sviluppando una rete di relazioni con partner altamente qualificati, di cui nel tempo si è fatta promotrice presso i propri Clienti.